Domanda:
Come modificare il file "host" per reindirizzare gli URL?
Barfieldmv
2010-10-06 20:26:24 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per le macchine Windows abbiamo ottenuto il file hosts da modificare per reindirizzare gli URL ad altri domini. Esiste un file del genere su Android?

Sto cercando di reindirizzare un URL molto lungo a uno più corto utilizzando il file hosts, è possibile? Questo può anche essere utilizzato per reindirizzare un elenco di domini spam noti a nulla in modo che vengano rimosse le peggiori aggiunte flash / gif.

Sto eseguendo Android 2.1 su un samsung galaxy S con root

Dovrebbe essere possibile poiché esiste l'app "AdFree" per gli utenti root. Non sembra essere open source, tuttavia ...
Una risposta:
#1
+6
Bryan Denny
2010-10-06 20:36:23 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il link originale è morto. Ho estratto questa breve guida dalla macchina nel passato, copiata qui:

Con il rilascio delle prime versioni pre-alfa ufficiali di CyanogenMod 7, vale la pena notare che un è stata inclusa una nuova funzionalità che consente di modificare il nome host sul dispositivo dal menu Impostazioni. Se disponi di un dispositivo supportato, puoi ottenere le build notturne dal sistema di mirroring di TeamDouche. Una volta eseguito il flashing (non mi assumo alcuna responsabilità se rompi qualcosa, assicurati di leggere su problemi / insidie ​​/ requisiti prima di eseguire il flashing), apri il menu Impostazioni, quindi scegli Applicazioni, quindi Sviluppo e seleziona Nome host dispositivo in basso. Questa impostazione persiste tra i riavvii e gli aggiornamenti della ROM (a meno che tu non cancelli i dati).

Attenzione: non accetto alcuna responsabilità se metti in mattoni il tuo telefono mentre lo fai.

Ho abbandonato il mio iPhone a causa di problemi il mio fornitore locale stava avendo e invece ha ottenuto un HTC Dream. L'ho prontamente rootato utilizzando il Cyanogen Mod, ma ho notato che per impostazione predefinita, Android riporta il nome host come "localhost". Non mi piace molto, quindi ho deciso di trovare un modo semplice per cambiarlo.

Prima di tutto, anche con root, la partizione / è montata in sola lettura quando si avvia normalmente, quindi è necessario avviare in modalità di ripristino (Home + Power). Nel menu di ripristino, scegli di avviare la console. Da lì, vai a /system/etc/init.d.

IMPORTANTE: fai un backup di "05userinit" prima di continuare! Puoi farlo semplicemente eseguendo il seguente comando: "cp 05userinit / 05userinit" (senza virgolette). Questo ne creerà una copia nella directory /. Se sbagli la tua modifica, puoi semplicemente rm la versione incasinata e cp di nuovo il backup.

Per aggiungere il comando per impostare il nome host, faremo semplicemente eco nei seguenti due righe:

  echo >> 05userinitecho hostname NEWHOSTNAME >> 05userinit  

Nota che ci sono due spazi dopo il primo comando "echo". Questo crea una riga vuota alla fine del file. La seconda eco aggiunge il comando hostname. In questo modo, ogni volta che il telefono si avvia, viene impostato il nome host. Inoltre, assicurati di utilizzare due segni di maggiore di (>), in quanto ciò aggiunge: se ne usi solo uno, sovrascrive il contenuto del file.

Assicurati che le modifiche siano corrette digitando 'tail 05userinit '- fintanto che non è vuoto e non c'è solo la riga del nome host, sei d'oro. Riavvia il telefono digitando "reboot" al prompt e premendo "Invio", e il gioco è fatto.

Una volta riavviato, apri l'emulatore di terminale preferito e digita "hostname" (di per sé, nessun parametro) - dovrebbe riprodurre qualsiasi nome host specificato.

Aggiornamento (6 aprile 2010): per modificare il nome host su Cyanogen 5.x, aggiungere la seguente riga in fondo a /system/etc/init.d/01sysctl - e assicurati di fare un backup di 01sysctl prima di modificarlo!

  echo NEWHOSTNAME > / proc / sys / kernel / hostname  
Giusto per chiarire, questo è possibile solo su telefoni con root. dovremmo aggiungerlo ai tag?


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 2.0 con cui è distribuito.
Loading...